Cicloturismo

La strada panoramica del Monferrato

Crescentino (48,00 km)
Caricamento...
Descrizione del percorso

L’itinerario, che non presenta particolari difficoltà tecniche, si snoda lungo la “Strada panoramica del Monferrato”, tra pianura e collina. Partendo da Crescentino si prosegue  per Verrua e si costeggia il po fino a Trino per poi ritornare attraverso il percorso panoramico collinare.

Punti di interesse

Questo itinerario si snoda tra pianura e collina con buona parte su asfalto per la “Strada Panoramica del Monferrato”, non presenta particolari difficoltà tecniche, ma solo essere un buon pedalatore in quanto c’è una buona parte di pianura.

Partendo da Crescentino in piazza Garibaldi, seguire le indicazioni per Verrua Savoia dopo circa 1 km. svoltare a sinistra, notare le indicazioni “Percorso Cicloturistico”.

Si percorre ancora 1 km. su asfalto poi si entra sull’argine strada di ghiaia dopo aver percorso circa km. 1,3 scendere dall’argine deviando a sinistra,  si attraversa una borgata di case denominata “Porzioni” .

All’incrocio successivo svoltare a destra e dopo circa 200 m. ancora a destra su sterrato.

Proseguire sempre su questa strada di campagna fino all’argine di Fontanetto Po, andare a dx. poi prendere la prima strada ancora a dx oppure l’altra più avanti  sempre a dx.  proseguire si arriva ancora vicino al fiume svoltare a sx.  proseguire e dopo una curva a sinistra inizia un rettilineo a circa 400 m. dovremo svoltare a destra, la strada ci porta a risalire l’argine verso destra, che lo percorreremo ancora per circa 3 km. per poi lasciarlo svoltando secco a sinistra arriveremo su asfalto, girare a destra e proseguire fino all’ entrata della Centrale “Enrico Fermi”, si entra nel viale e dopo 140 m. attraversarlo girando a sinistra siamo su strada bianca con molta ghiaia che ci porterà su asfalto S. S. di Pontestura (da Trino a Camino).

Andiamo a destra e passiamo il ponte sul Po, Proseguire fino a trovare sulla destra l’indicazione per “Zizano 1”.

Giunti a Zizano svoltare a destra e proseguire fino a trovare una strada bianca in salita a sinistra, inizialmente abbastanza agevole ma con parte finale molto erta si arriva alle porte del castello di Camino e quindi su asfalto, andare a destra.

Finalmente un pezzo di meritata discesa.

Si va verso Castel San Pietro, (1) prima di entrare in paese sulla destra parte una strada in salita, seguire l’indicazione BIG BENCH (Panchina Gigante) si trova a circa 500 m. (obbligatorio andare a sederci sopra per ammirare il panorama, c’è anche un’ area PicNic, la strada è inizialmente con pietre ma poi diventa erbosa e andremo a scollinare sull’altro lato della collina continuare senza deviazione fino ad arrivare su asfalto, attraversare e proseguire dritto in salita e seguire l’indicazione “ristorante Monti – Isolengo di Camino”, fino ad incrociare ed a immettersi a destra nella “strada panoramica del Monferrato”.

Per alcuni km. potremo godere di un bel panorama sulla pianura e le Alpi, Passiamo da Cantavenna (Volendo girare dietro la chiesa per vedere il panorama verso il fiume Po) ritornando sulla strada se la giornata è limpida si vede anche il Monviso, sempre in discesa si arriva a Gabiano e alla fine della “strada Panoramica”, quindi allo stop svoltare a destra indicazioni  “Crescentino – Villamiroglio”, ancora un pò di discesa fino a “ Piagera” .

(2)Uscendo da Piagera notare un distributore sulla sinistra, appena dopo a destra c’è l’imbocco per salire sull’argine andando poi a sinistra per 2 km. poi rientra su asfalto si prosegue fino ad una galleria e svoltando a destra si ripassa il fiume Po e si arriva al nostro punto di partenza. Crescentino.

 

 

(1) Variante Asfalto: A Castel San Pietro Per chi non vuole fare lo sterrato, prosegua su asfalto per circa km.1,5 fino ad un incrocio svoltare a destra per “Rocca delle Donne”, allo stop successivo girare a sinistra e seguire l’indicazione “ristorante Monti – Isolengo di Camino”, fino ad incrociare ed a immettersi a destra nella “Strada Panoramica del Monferrato”.

 

 

(2) Variante Asfalto: Da Piagera. Proseguendo su asfalto per alcuni km. si arriva ad una galleria e svoltando a destra si ripassa il fiume Po e si raggiunge al nostro punto di partenza, Crescentino.

 

Aggiornato al 20-12-2020

 

Claudio Trombin

Partenza, arrivo e comuni attraversati
Partenza
piazza Garibaldi
13044 Crescentino (VC)
Vercelli
Visualizza su mappa
Note
altre note

Ospitalità e servizi

Caricamento...
Agriturismo Cà  San Sebastiano
Alessandria | Centri benessere
Agriturismo Cà  San Sebastiano
VIENI CON NOI A VEDERE IL GIRO D’ITALIA (Minimo 4 persone) Questa esperienza potrà essere effettuata in contemporanea con il passaggio della tappa, cioè VENERDI 19 MAGGIO e SABATO 20 MAGGIO oppure potrà essere ripetuta tutto l’anno dal 1 maggio al 31 ottobre Per celebrare le tappe con …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
B&B Villadeati \
Alessandria | Bed & Breakfast
B&B Villadeati "La Casa sui Tetti"
Bed & Breakfast sulla collina più alta del Monferrato. Tranquillità, pace e un panorama che da solo vale il viaggio. Ad esclusiva disposizione degli ospiti un’ampia terrazza panoramica.
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
Castello di Gabiano
Alessandria | Castelli, Fortezze
Castello di Gabiano
La notevole mole del castello di Gabiano sorge a picco sul Po, in magnifica posizione panoramica. Già nell'VIII secolo i documenti menzionano una "cortem magnam nominam Gabianam". Nel 1164, Federico I concede ambita investitura a Guglielmo II di Monferrato. Da questa data, e per l'importanza …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
La Villa di Pa\'- Affitacamere
Alessandria | Affittacamere
La Villa di Pa'- Affitacamere
In uno storico edificio risalente al ‘700 nello splendido borgo di Villadeati doinato dal romantico castello, potrete godere di panorami sterminati, con vista su tutto il Monferrato sino alle Alpi. Punto di partenza ideale per camminate nei boschi, per affrontare la Superga-Crea, o per visitare …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
LOCANDA DELL\'ARTE
Alessandria | Alberghi, Residenze turistico-alberghiere
LOCANDA DELL'ARTE
Hotel Residence con 15 camere di vario tipo e dimensione ricavate dalla ristrutturazione dell'antico asilo del paese. Completano l'offerta la piscina coperta con area spa e il ristorante con piatti della tradizione monferrina.
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa