Escursionismo

Sentiero delle Fortificazioni

da Acceglio a Castelmagno (55,86 km)
Caricamento...
Descrizione del percorso

Il Sentiero delle Fortificazioni è un itinerario di circa 60 km che si sviluppa tra le alte Valli Maira e Grana e che permette di ammirare numerose fortificazioni realizzate a scopo di difesa. Percorrerlo significa fare un salto nel passato, prendersi delle pause per ammirare da vicino i resti di caserme, casematte, bunker e ferrate realizzate dai soldati su queste montagne. L’osservatore più attento non potrà che porsi domande circa l’enorme difficoltà di costruzione di questi manufatti, data dalla precarietà dei mezzi e delle tecniche, da un ambiente piuttosto ostile soprattutto nei mesi invernali e dalla lontananza delle vie di comunicazione. Le strade che un tempo collegavano le opere difensive costruite a mano lungo le pietraie e i pendii rocciosi, oggi sono in parte crollate, ma i tratti di muretti a secco e di selciato grezzo che ancora sopravvivono testimoniano la grande perizia di chi ha lavorato alla realizzazione di quello che oggi è noto come il “Vallo Alpino”, il più ambizioso sistema fortificato a difesa dei confini dell’Italia. L’aspetto dominante resta comunque la maestosità dell’ambiente naturale che si va ad attraversare; il luogo che meglio riassume queste caratteristiche è l’Altopiano della Gardetta, luogo di confine tra l’Italia e la Francia, ma anche tra le valli Maira, Grana e Stura; ancora oggi una passeggiata in questo luogo rappresenta un viaggio a ritroso nel tempo: dai resti delle antiche “trune” del ‘700, ai vari Baraccamenti della Bandia e del lago della Meja, fino ai bunker e alle casematte che occhieggiano tra i pascoli e i pendii rocciosi col tetto bianco e rotondo costruiti in previsione della seconda guerra mondiale.

Tappe
Punti di interesse

Numerose fortificazioni realizzate in epoca militare a scopo di difesa, Santuario di San Magno.

Altre informazioni

Codice itinerario: SFO
Interesse storico:
Classificazione: Provinciale con sviluppo di alta montagna
Province attraversate: Cuneo

Partenza, arrivo e comuni attraversati
Partenza
Centro Villaro, 113
Rifugio Campo Base
12021 Acceglio (CN)
Cuneo
Visualizza su mappa
Arrivo
Via Don Giacomo Mascarello, 1
Santuario di San Magno
12020 Castelmagno (CN)
Cuneo
Visualizza su mappa
Si segnala che gli itinerari possono prevedere dei tratti in compresenza di traffico veicolare.
Le informazioni contenute nei percorsi non impegnano la responsabilità di autori e verificatori dei percorsi stessi.